UN AEROPORTO DIMENTICATO ?

di Emanuele Labanchi

C'Ź da augurarsi che non sia proprio cosď...

Mi riferisco all'aeroporto di Scalea, in gran parte gią realizzato e tuttavia, non solo non operativo, ma addirittura in stato di abbandono, come ho potuto costatare in compagnia di amici, tutti con me sostenitori della sua estrema importanza per il potenziamento del turismo nell'intero nostro territorio.

L'aviosuperficie, con strutture ed unica pista lunga circa due chilometri e trenta metri di larghezza, appare in area recintata con strada di accesso e parcheggio ma, avvicinandosi all'entrata, si Ź presi da un senso di solitudine e tristezza...

Tutto chiuso... e solo quattro cani, visibilmente affamati e per fortuna pacifici, ci sono venuti incontro...

A Scalea e nei Comuni limitrofi (Maratea compresa) sembra prevalere una certa rassegnazione, laddove occorrerebbe, al contrario, attivarsi e volere fortemente completamento ed operativitą di un piccolo aeroporto (aerei 60-80 posti), la cui importanza Ź generalmente riconosciuta nell'area, naturalmente con il superamento delle perplessitą, solo successivamente manifestate, circa la non idoneitą del luogo per la particolare vicinanza del fiume Lao.

 

Indice