4 novembre 1921 – 4 novembre 2021

Nel centenario della traslazione delle spoglie nel sacello presso l’Altare della Patria

IL MILITE IGNOTO CITTADINO D’ ITALIA

 di Emanuele Labanchi

Si tratta di una importante e lodevole iniziativa rivolta a tutti Comuni italiani che, gią numerosi, hanno aderito con formale concessione della cittadinanza onoraria al Milite ignoto. Alcuni di essi hanno anche provveduto a dedicargli una via o una piazza.

In Basilicata si sono gią attivati i Comuni di Potenza, Avigliano, Castelmezzano, Policoro, Gorgoglione, Grottole, Missanello, Marsicovetere ed altri stanno per provvedere.

Sono sicuro che lo farą anche il nostro Comune con Deliberazione unanime del Consiglio comunale ed, allo scopo, mi sono rivolto al Sindaco, Avv. Daniele Stoppelli, perché possa essere attivata la procedura di adesione per Maratea.

Tanto Ź dovuto nel doveroso rispetto del culto della memoria, con passaggio del testimone tra le generazioni, e nel vivo ricordo di tutti i Caduti e di tutti i Combattenti per la Patria, come simbolicamente tutti rappresentati da quel Milite Ignoto, che potrą essere anche nostro concittadino.

 

Maratea 5 settembre 2021

Emanuele Labanchi

 

INDICE