LA CASA COMUNALE…IN ATTESA

di Emanuele Labanchi

Come Ź noto, per l'edificio destinato a Municipio in piazza Biagio Vitolo nel Centro storico di Maratea sono previsti rilevanti e necessari lavori di ristrutturazione e consolidamento, tanto da doverne gią da alcuni mesi trasferire altrove la sede, temporaneamente individuata presso altro immobile comunale ai Cappuccini, non del tutto confacente alle esigenze pur dopo lavori di adeguamento.

Purtroppo, di fatto ancora ad oggi non si Ź proceduto all'inizio dei lavori presso il "Palazzo di Cittą" e tanto lascia prevedere un sensibile prolungamento del periodo di tempo durante il quale Organi ed Uffici del nostro Comune saranno costretti ad operare in localitą Cappuccini, non senza disagio per tutti.

L’immobile, sede della Scuola Media ed adibito alcuni anni fa a Municipio dal Sindaco Prof. Francesco Sisinni, fu costruito rapidamente con posa della prima pietra nel 1935 per essere destinato a Convitto lucano maschile, come da documentazione della “Raccolta storico - fotografica di Maratea” in www.calderano.it.

   

Maratea 17 giugno 2022

Emanuele Labanchi

 

INDICE