‘N’ANIMA CHINA ‘I MARI…

 di Emanuele Labanchi

ť quella di Giuseppe Possidente, Pinuccio, a Maratea a tutti piĚ noto come Zio Pino, nel poetico ricordo ora affidato al “Museo virtuale della civiltą marinara di Maratea” – 'u funnicu (www.ufunnicu.it ).

 

PINUCCELLU 25 Agosto 2023 Poesie

Mi senduna nave accapputtata cu ‘a chiglia pi l’ariu,

mi figuru n’ancora mezambunnu,

e n’anzia com’ a palilla spizzata,

e ‘u ‘ntricu di nervi mei su ‘na rizza c’asciuchiti ‘nu soli d’’a ‘mbraiata!

Pinuportannillana morte

St’anima china i mari…

 

“…le mie sensazioni sono una nave con la chiglia in aria,

la mia immaginazione un’ancora semisommersa,

la mia ansia un remo spezzato,

e la trama dei miei nervi una rete che asciuga sulla spiaggia!”

“Quel che voglio Ź portare alla Morte

Un’anima traboccante di Mare”

-Da “Ode Marittima” di Fernando Pessoa-

**********************************

Cosa aggiungere se non il silenzio con il quale ascoltare la mutevole voce del mare, “misterioso e profondo…”*, a te tanto caro ? Ciao, Pinu !

*Da “Santo Janni” di Letizia Labanchi

 

Maratea 27 agosto 2023

Emanuele Labanchi

 

 INDICE