NEL COSMO MA╔CON I PIEDI PER TERRA

 di Emanuele Labanchi

Davvero una serata speciale ieri sera a Maratea nell'incantevole scenario offerto da "Il Piccolo Ranch", scelto come ottimo luogo per il non comune evento previsto, come da Locandina a margine, per l'osservazione del cielo stellato sopra Maratea e sopra la nostra Terra.

Per la sua realizzazione si Ć adoperata l'Associazione LU.PA con Luca Luongo, che ha presentato l'iniziativa ai tanti partecipanti di varia etł, entusiasti di poter mettere, per cosô dire, il naso all'insŁ con opportuna e qualificata guida.

Il Dott. Biagio Ambrosio, con Laurea in Fisica presso l'Universitł "La Sapienza" in Roma e Dottorando in Astronomia presso il relativo Dipartimento dell'Universitł di Padova, con esposizione semplice e chiara ha catturato l'attenzione del pubblico, coinvolto in un immaginario viaggio nell'Universo verso la Luna, Marte, Saturno, Giove ed oltre verso...l'infinito.

Particolarmente significativo Ć stato il suo invito-appello, mentre l'uomo continua ad esplorare l'Universo in cerca di possibili altri mondi abitabili tanto lontani, a curare e ben custodire la nostra piccola, meravigliosa, unica Terra, cosô come apparsa ai primi astronauti sulla luna.

Il Dott. Ambrosio ha poi accompagnato i presenti, piccoli e grandi per gruppi, in vicino spazio, piŁ idoneo per l'osservazione con telescopi di una splendida luna piena, della stella polare e dei pianeti in una serata con ampia visuale di cielo stellato, a poca distanza dalla famosa Statua del Redentore.

Ha fatto seguito un'interessante Relazione della Dott.ssa Emma D'Orto, Dottoranda di ricerca in Didattica e Storia della Fisica presso il relativo Dipartimento dell'Universitł "Alma Mater Studiorum" di Bologna, sul tema delle cause ed effetti del cambiamento climatico, sulle responsabilitł umane e sulle possibilitł di intervento a contrasto dell'effetto serra, contribuendo cosô ad ulteriormente arricchire di conoscenza i presenti, a conclusione di una serata...indimenticabile.

In gamba i due giovani Dottorandi, entusiasti dei loro studi e capaci di destare interesse e...interrogativi nell'attento pubblico! Grazie!

Ad essi vanno espresse sincere congratulazioni con gli auguri per il prosieguo dei loro studi e per il loro futuro lavoro nel campo del "cercare mondi"*, con esplorazione dell'Universo, che contribuirł nel tempo a vedere "un mondo che noi possiamo solo immaginare".*

Un augurio speciale al marateota, Dott. Biagio Ambrosio, al caro Biagio !

* Da "Cercare Mondi" di Guido Tonelli – Rizzoli

 

Maratea 01 settembre 2023

Emanuele Labanchi

 

 INDICE